"Per le Organizzazioni che innovano secondo valori condivisi"

 

IT   EN

 

IL MARCHIO

UGO contraddistingue le Organizzazioni che:

  • investono almeno il 5% del proprio valore aggiunto in attività di ricerca di base e/o applicata;
  • applicano, ove necessario, un "principio di precauzione" nell'immissione sul mercato di prodotti innovativi le cui caratteristiche implichino, allo stato delle conoscenze, incertezze circa la loro interazione con la salute, con la sicurezza degli individui e con l'ambiente;
  • se interessate da principio di precauzione, investono almeno l'1% del fatturato in attività di ricerca specificamente finalizzate ad eliminare alla radice, ove possibile, le minacce paventate e di anticipare l'adozione di misure preventive rispetto ai rischi effettivi;
  • finalizzano il proprio business e le proprie capacità progettuali verso quelle innovazioni che consentono una massimizzazione del valore e della qualità della vita per le diverse parti interessate;
  • competono facendo leva sull'incremento di valore più che sulla riduzione dei costi.

 

Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported

La certificazione UGO è strumento di controllo riconosciuto all'interno della piattaforma impresa etica
impresa etica



Lo standard UGO è stato promosso durante la conferenza "Innovazione e creatività quale relazione?" dell'evento "L'Innovazione Responsabile: S-legàmi"
L'Innovazione Responsabile: S-legàami
www.innovazioneresponsabile.it



Lo standard UGO è stato presentato durante la sessione "governare l'innovazione" dell'evento "l'innovazione responsabile", tenutosi a Forlì il 9 e il 10 settembre 2011.
Guarda la pagina dell'evento